Come Scegliere una Crema Antirughe

La crema antirughe, come è noto, serve a contrastare l’invecchiamento cutaneo: mantiene la pelle elastica ed assottiglia le rughe e gli inestetismi.

Le principali differenze tra una crema antirughe e l’altra è data dagli ingredienti, quindi dalle sostanze anti-age che sono alla base della sua formulazione.

Le creme antirughe naturali sono la soluzione migliore per la nostra pelle. Infatti, la maggior parte delle creme in commercio contengono i siliconi (es. ciclopentasiloxane e dimethicone) ed i petrolati (paraffinum liquidum, petrolatum, mineral oil, cera microcristallina), che alla lunga danneggiano la pelle e non combattono le rughe.

Per essere ancora più chiari, i petroli, come si può dedurre dal nome, derivano dal petrolio e sono utilizzati in molti altri prodotti di cosmesi e per l’igiene del corpo.

I petrolati agiscono sulla nostra pelle, perchè creano una specie di pellicola protettiva che risulta essere però dannosa, in quanto non permette alle nostre cellule di respirare e favorisce a microorganismi e batteri di proliferare sotto la pellicola protettiva, creando così brufoli e punti neri.

Come fare per capire gli ingredienti di una crema?

Bisogna leggere l’INCI (leggi qui cosa è l’INCI) e sincerarsi che non contengano OGM, paraffine, ingredienti di origine animale e altre sostanze nocive.

L’indicazione dell’INCI è stata resa obbligatoria dall’Unione Europea dal 1997.  Spesso, nell’acquistare una crema per il viso o per il corpo ci facciamo ammaliare da una grafica accattivante, da vaghi richiami a ingredienti di origine naturale o biologica, o da un marchio che gode di ampia riconoscibilità ma non per questo risulta affidabile al 100%.

La scelta dei prodotti per la cura della pelle richiede un’attenzione più attenta all’effettiva formulazione del prodotto. L’INCI è il parametro fondamentale per giudicare una buona crema viso: ovvero, un prodotto che oltre a risultare efficace assicuri una buona tollerabilità e rispetti davvero la pelle.

Come regola generale, quanto più breve è l’elenco degli ingredienti, maggiori sono le chance di avere di fronte un prodotto ben tollerato dalla pelle. Senza contare che così si evitano allergie ed effetti indesiderati.

Le creme antirughe naturali, sono sempre più utilizzate, grazie ad una maggiore sensibilità nei confronti sia della salute del corpo che dell’ambiente circostante.

Le creme antirughe naturali, come le creme Flower’s Week, mettono al centro la persona, che insieme alla sua Pelle sono un tutt’ Uno, la Pelle non è più un confine. La Crema Viso Donna 7 giorni, accompagna lo svolgersi della settimana, prevedendo l’emozione predominante giorno per giorno e agiscono sia al livello emozionale, sia al livello dell’epidermide.

All’interno di ciascuna confezione troviamo sette vasetti da 15 ml l’uno per un trattamento completo che si sviluppa nell’arco di circa 3 mesi, specifico per la pelle sia dell’uomo che della donna. Ad ogni frase è associata una frase identificativa:

  • Lunedì – Aiuto
  • Martedì – Che fatica
  • Mercoledì – Pieno Ritmo
  • Giovedì- Metà Strada
  • Venerdì – Quasi Festa
  • Sabato –  Gioia
  • Domenica – Relax.

Quando iniziare ad utilizzare una crema antirughe?

 La prevenzione e la cura sono essenziali per aver un viso tonico ed elastico a lungo, non è mai troppo presto per iniziare ad usare la crema antirughe, purché siano creme antirughe naturali.

C’è chi consiglia di usare la crema già dai 25 anni, che deve avere un effetto principalmente antiseborroico; sicuramente già da questa età e anche prima è consigliata una crema viso donna che prevenga gli effetti dannosi del sole: macchie e rughe.

La Crema Viso Donna Flower’s Week, protegge la pelle dagli agenti atmosferici (sole, vento, caldo, freddo…) e dall’inquinamento, attraverso l’azione dei Fiori di Bach, contenuti al suo interno e alla sua totale formulazione.

Avere la pelle perfetta non è una chimera, se la genetica offre un aiuto consistente a fare la differenza sono lo stile di vita che si conduce, le scelte in tema di alimentazione e l’uso di prodotti mirati in grado di avere un effetto antinvecchiamento sulla pelle del volto.

Appena avvertite le prime tracce di stanchezza, applicate la crema viso 7 giorni, mattina e sera, senza dimenticare il collo e la scollatura.

Massaggiate bene, con movimenti circolari, anche il contorno occhi.

Le creme viso donna 7 giorni, contengono 12 Fiori di Bach e l’acqua termale di Viterbo, che è un potente antiossidante. Questo prodotto, ha una particolare texture leggera che lo rende ideale da utilizzare per un uso quotidiano.

Durante i 30 Anni

A partire dai 30 anni è bene iniziare ad essere più rigorose per la propria Beauty routine.

La semplice crema idratante non è più sufficiente, ma bisogna pensare anche alle prime rughette. Intervenire nelle fasi iniziali dei cambiamenti dell’epidermide è fondamentale per avere poi una pelle elastica e tonica anche a 50 anni. Per capire che la pelle inizia ad avere bisogno di essere trattata con una crema anti-età, basta leggere i segnali che ci invia: sensazione di secchezza, sensazione di pelle che tira, colorito più spento, meno luminosità. Generalmente, le prime rughe (o semplicemente segni di espressione) compaiono attorno agli occhi.

Dai 40 fino alla fine dei 50 Anni

A qualsiasi età, è importante tenere conto del proprio tipo di pelle. Infatti, una crema sbagliata può riaccendere un’acne anche a 40 anni e oltre.

I fattori che entrano in gioco nella scelta della crema sono molteplici: ambienti, stagioni (vento, freddo, umidità), tipo di pelle (scopri qui quali sono i tipi di pelle), cambiamenti ormonali. La crema viso, deve accompagnare le giornate della persona: a noi spetta proteggerla dai cambiamenti interni ed esterni.

I cinquantenni di oggi sono estremamente diversi da quelli di una volta, sia donne che uomini. Le problematiche della pelle matura iniziano a comparire intorno ai 60 anni.

Se è vero che non possiamo tornare indietro nel tempo, è anche vero che si può rallentare molto l’invecchiamento.

Non esiste un’unica formula magica, ma come spesso accade è un insieme di buone pratiche che ci garantiscono un ottimo mantenimento.

Alla base di tutto c’è la Cura della pelle in senso olistico del termine e attuando una rigorosa e costante attenzione e skincare quotidiana.

Recent Posts
Contattaci

0